Acquisti per le festività, appello di Orizzonte Ideale: comprate italiano!

Le nostre aziende, soprattutto le piccole medie imprese e gli artigiani, hanno bisogno del nostro aiuto per superare definitivamente la crisi e, magari, tornare ad assumere persone al posto che licenziarle.

Sicuramente comprando prodotti “made in china” non facciamo il bene della nostra economia e nemmeno quello dei tantissimi disoccupati in cerca di un lavoro: il made in Italy è un valore aggiunto molto ricercato e – purtroppo – anche copiato in tutto il mondo, è davvero assurdo che proprio noi italiani compriamo regali ed alimenti provenienti da qualche stabilimento cinese, thailandese o indiano.

Ci rendiamo conto che, a volte, i prodotti italiani costino qualche euro in più di quelli cinesi ma bisogna fermarsi 5 minuti in più a pensare allo sfruttamento del lavoro presente in quei Paesi ed al danno che viene prodotto all’economia italiana: evitiamo che le nostre aziende debbano trasferirsi in Albania o diminuire all’osso gli stipendi per restare competitivi nel mercato internazionale. Questo è il nostro appello per Natale e ci auguriamo che nel prossimo anno tante famiglie possano ritrovare una stabilità economica per vivere in maniera dignitosa.

Giacomo Cosentino

Pres. Orizzonte Ideale

in: Italia/MondoVarese e dintorni
20 dicembre 2017